Pfizer, Moderna e AstraZeneca in vendita nel dark web

Prezzi da 250 a 1.200 dollari per le dosi di vaccino anti COVID; da 20 a 25 dollari per il falso certificato di immunità. L'offerta sul dark web è ampia, ma che cosa arriverà a casa?

Consumer Tecnologie/Scenari
La campagna vaccinale va a rilento? Per molti è motivo di preoccupazione. Per alcuni, i cyber criminali, è l'ennesima ghiotta occasione per fare cassa. Qualcuno non è interessato ai vaccini? Nessun problema, che i NoVax tornano utili per guadagnare qualche soldo: basta vendergli falsi certificati di immunità.

Tutto questo è il preludio ad alcune campagne identificate nel dark web dai ricercatori di Kaspersky. Sono 15 i marketplace illegali su cui Kaspersky ha trovato pubblicizzata la vendita delle dosi dei tre principali vaccini anti-COVID in circolazione: Pfizer/BioNTech, AstraZeneca e Moderna.

I prezzi per dose vanno da 250 a 1.200 dollari; la media è di circa 500 dollari per dose completa. Numero di annunci e prezzi sono costantemente aggiornati: quelli dei due vaccini mRNA sono lievitati significativamente dopo la pubblicazione delle percentuali di efficacia. 

Chi vende? A quanto pare si tratta per lo più di venditori residenti in Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Gli interessati possono prendere contatto con le app di messaggistica Wickr e Telegram e dovranno pagare in bitcoin.
coronavirus vaccines darknet screen 5

I buoni motivi per non comprare

Ci sono svariati motivi per i quali, nonostante l'emergenza sanitaria, non comprare questi vaccini. Il primo è che non c'è alcuna garanzia di ricevere l'articolo concordato. Si potrebbe pagare anticipatamente (e a caro prezzo) un prodotto che non verrà mai spedito. Si potrebbe ricevere una fiala contenete qualsiasi sostanza, dall'acqua minerale a un veleno imprecisato.

Certo, ci sono le recensioni. Qual è l'affidabilità di recensioni pubblicate su un sito illegale? Potrebbero essere vere, false o una combinazione delle due: è impossibile verificarlo. 

Anche ammettendo che le recensioni siano vere e che i prodotti siano autentici, quando arrivano a casa sono ancora integri? Considerato che le dosi di vaccino di Pfizer e BioNTech devono essere conservate a -70 gradi Celsius, Per Moderna occorrono -20 gradi. Chi potrebbe trasportarle mantenendo integro il principio?

L'offerta per i NoVax

coronavirus vaccines darknet screen 6Oltre a chi si affanna per avere il vaccino, c'è anche chi proprio non lo vuole. Le notizie di attualità riportano della possibilità di creare una certificazione vaccinale, o di immunità, per consentire ad alcune persone di rispettare misure di lockdown meno rigorose o di intraprendere viaggi internazionali più facilmente.

Cavalcando questa ipotesi, ecco arrivare sul dark web i falsi certificati di vaccinazione. Sono economici (20-25 dollari) per i cittadini europei, ben più salati per quelli russi (50-70 dollari). Difficile capire se e quanto questi "pezzi di carta" possano raggirare effettivamente le autorità. Probabilmente è meglio non sperimentarlo per non pagare qualche guaio.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale sicurezza mobile

Speciale

Proteggere il nuovo smart working

Speciale

Sicurezza cloud native

Speciale

Backup e protezione dei dati

Speciale

Speciale video sorveglianza

Calendario Tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori