Antivirus per gli smartphone aziendali: ecco i migliori

Efficaci, gestibili da remoto e con consumi moderati: ecco le caratteristiche che deve avere un antivirus aziendale e quali sono i migliori.

Business Tecnologie/Scenari
ESET, Sophos e Symantec sono gli antivirus aziendali per dispositivi mobili che hanno superato il nuovo benchmark di AV-Test appositamente creato per l'utenza business. Prodotti differenti da quelli consumer, che devono fare fronte a precise esigenze.

La prima riguarda proprio la scansione delle minacce: gli utenti aziendali sono soggetti ad aggressioni altamente mirate da parte di cyber criminali esperti. ESET ha conseguito il rilevamento del 100% sia sul set di riferimento sia sul test in tempo reale. Symantec ha totalizzato rispettivamente il 100% e il 99,9%. Sophos Intercept X per Mobile ha terminato entrambe le categorie di test con tassi di rilevamento del 99,9%.

Il secondo elemento di valutazione riguarda la gestibilità da remoto: l'amministratore IT può monitorare l’integrità del dispositivo e provvedere all’aggiornamento del sistema operativo e delle applicazioni per risolvere problemi di sicurezza. 
antivirusA livello aziendale sono poi fondamentali le prestazioni del dispositivo, perché chi lavora tutto il giorno fuori ufficio necessita di un'autonomia prolungata. Questo impone che il software di sicurezza sia leggero e che non consumi troppo. A tale proposito, il test valuta l’impatto sul caricamento dei siti web, sulla lettura dei documenti e sul traffico di rete.

Non ultimo, il test valuta anche la gestione della mobilità aziendale e delle relative funzionalità. Tiene conto dell’uso di dispositivi personali nelle reti aziendali e di altri aspetti. I tre antivirus mobili in esame hanno totalizzato il punteggio massimo in tutte e tre le aree di test descritte.

Google Play Protect è indicativo a titolo di confronto, perché fa comprendere il valore di un prodotto dedicato alla sicurezza anche sugli smartphone, dove risiedono e transitano importanti dati aziendali che è doveroso proteggere.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori