▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

Exposure Management, lo strumento WithSecure di prevenzione degli attacchi

I creatori di Exposure Management spiegano di che cosa si tratta, perché è utile e chi dovrebbe adottarlo.

Uno degli annunci più importanti di WithSecure a #SPHERE24 è relativo a Exposure Management. Per capire bene di che cosa si tratta abbiamo intervistato due dei suoi padri: Mika Lindroos, Product Director of Exposure Management, e Domenico Gargano, Vice President of Exposure Management R&D. Lindroos ha spiegato a Security Open Lab che si tratta in buona sostanza di uno strumento per la prevenzione degli attacchi.

Exposure Management opera un inventario di tutto l'ambiente aziendale, inclusi il network, i dispositivi, le identità, le risorse cloud e la superficie di attacco esterna, raccogliendo una ingente quantità di dati da analizzare. L’aspetto interessante è che l’analisi non avviene dal punto di vista del difensore, come spesso accade, ma dell’attaccante. “Il nostro prodotto – argomenta Lindroos - è quasi una simulazione di attacco per rispondere alle domande: che cosa farebbe un attaccante? Come potrebbe muoversi? Con le risposte a queste domande costruiamo dei percorsi di attacco utili per spiegare a partner e clienti come proteggere l'ambiente in modo che sia davvero difficile per l'attaccante entrare o, qualora entrasse, sia difficile per lui andare avanti. Questo in una soluzione semplice da usare, che fornisce indicazioni e azioni chiare”.

La semplicità nasconde competenze estremamente sofisticate, come il know-how proveniente dall’esperienza di read teaming, di servizi gestiti, di incident response, codificati nel motore di Exposure Management. Questo nuovo prodotto è un tratto distintivo di WithSecure, che permette al vendor di chiudere il cerchio a 360 gradi nella gestione dell'esposizione del rischio. La semplicità peraltro è un requisito importante per la fascia di mercato a cui si rivolge WithSecure, dove spesso i clienti non hanno tempo e competenze per seguire processi complessi di security.

Interessante l’opinione di Lindroos anche riguardo alle aspettative per il futuro prossimo: “sarà necessario consolidare le soluzioni attive di cybersecurity perché la difesa deve evolvere per tenere il passo degli attacchi. Prima avevamo informazioni frammentate fornite da soluzioni, prodotti o servizi separati. Con la gestione dell'esposizione, stiamo creando un unico luogo in cui tutte queste informazioni possono essere inserite. Sono fermamente convinto che questo sia solo l'inizio”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Rimani sempre aggiornato, seguici su Google News! Seguici

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter