COVID-19: risorse di sicurezza gratuite per l'home working

Alcuni fornitori di servizi di sicurezza offrono gratuitamente i propri servizi per aiutare le aziende a proteggere le proprie reti durante l'emergenza sanitaria.

Business Tecnologie/Scenari
Articolo aggiornato

Per ridurre l’impatto sociale ed economico della pandemia di COVID-19 stanno aumentando a vista d'occhio le iniziative di solidarietà digitale. Ogni giorno se ne aggiungono di nuove sul sito istituzionale del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale. Qui si trovano molte soluzioni utili per lavorare, offerte a titolo gratuito fino al termine dell'emergenza sanitaria.

Non sono presenti tutti i prodotti gratuiti. Il Ministero stesso chiarisce che "l’istruttoria e la pubblicazione potrebbero richiedere qualche giorno" per l'alto numero di adesioni. Significa che molte aziende che hanno offerto il proprio contributo non appaiono ancora per motivi organizzativi. La lista è comunque molto lunga, trovare il prodotto adatto a ciascuno non è immediato.

Ecco una selezione dell'offerta gratuita delle soluzioni per la sicurezza, raggruppate per funzionalità.
teleconferenza 1

Gratuito a tempo determinato

Nella maggior parte dei casi non vengono offerte licenze gratuite specifiche. Quasi tutti i produttori hanno esteso i periodi di prova gratuita. Significa che si può installare e usare un servizio senza corrispondere nulla fino a quando l'emergenza sanitaria non sarà rientrata. A quel punto gli utenti potranno decidere se pagare per continuare a fruire del servizio/prodotto o se disinstallarlo. In alcuni casi, i fornitori offrono anche servizi di supporto per aiutare le aziende attraverso i processi di installazione e distribuzione.

Applicazioni per la sicurezza

Cloudflare offre alle piccole imprese il suo servizio Cloudflare for Teams fino al 1 settembre 2020. Fra le funzionalità che offre ce ne sono molte per aumentare la sicurezza online, ottimizzare i siti, velocizzare i DNS e proteggere dagli attacchi DDoS. Per richiedere il servizio bisogna compilare il modulo online, qui si trovano tutti i dettagli.

Panda offre gratuitamente per 90 giorni l'antivirus Panda Adaptive Defense 360 per la visibilità completa e il controllo di tutti i dispositivi aziendali anche da remoto. Maggiori informazioni sul sito Solidarietà digitale.

Avira offre accesso gratuito a tutti i propri prodotti premium per un periodo di tre mesi per aiutare le persone a lavorare e studiare da casa in totale sicurezza. Per usufruire gratuitamente di Avira Prime bisogna compilare il form online.
Perché la cybersecurity è un'arma vincente nell'emergenza covid-19. L'emergenza sanitaria sta provocando un'impennata di cyber attacchi

Autenticazione

1Password, produttore dell'omonima app per la gestione delle password, ha temporaneamente rimosso le limitazioni del periodo di prova per aiutare le aziende con i dipendenti in smart working. Gli account aziendali possono ora utilizzare 1Password gratuitamente per sei mesi per gestire le credenziali di accesso dei dipendenti. A questa pagina ci sono sia le indicazioni sia i link per registrarsi.

Citrix Systems Italy offre la piattaforma Smart Working Remote PC Access, una soluzione in cloud per l’accesso remoto sicuro al PC aziendale e a ogni tipo di risorsa applicativa. Assicura una connessione criptata tra client e le risorse richieste, non richiede l'uso di una VPN. Informazioni sulla soluzione e dettagli per l'attivazione su questa pagina.

Protezione endpoint

SentinelOne offre l'accesso gratuito alla piattaforma SentinelOne Core per la protezione e il monitoraggio degli endpoint fino al 15 maggio 2020. Offre anche assistenza remota per un'installazione rapida. Consente la gestione centralizzata di ogni tipo di dispositivo con sistemi operativi Windows, Mac e Linux.
Tutti gli aggiornamenti di cyber sicurezza sul coronavirus sono raccolti nello speciale Coronavirus e sicurezza: proteggersi dal contagio digitale

Sicurezza della rete

Cisco Webex è disponibile gratuitamente. Cisco ha creato inoltre specifiche offerte anche per le proprie soluzioni per la sicurezza dei dipendenti remoti, fornendo licenze gratuite estese e la possibilità di aumentare il numero di utenti senza costi aggiuntivi. Le offerte, che è sempre meglio verificare direttamente con Cisco o un suo partner, riguardano tre componenti. Cisco Umbrella protegge gli utenti da siti Internet dannosi. Duo Security verifica l’identità degli utenti e stabilisce l’affidabilità di un dispositivo prima di consentirne l’accesso alle applicazioni. Cisco AnyConnect Secure Mobility Client consente ai dipendenti di lavorare ovunque si trovino, sia dai propri computer portatili aziendali sia da dispositivi mobile personali.
telefono ufficio jpeg 1Fortinet ha reso gratuita la soluzione VPN FortiClient per l'accesso remoto sicuro.

Palo Alto Networks mette a disposizione di aziende e Pubbliche Amministrazioni coinvolte nell’emergenza le proprie soluzioni che abilitano in modo sicuro sistemi di lavoro-agile, proteggendo connessioni remote (anche clientless), terminali, applicazioni e utenti. Sono state rilasciate diverse opzioni agevolate, per un periodo ed un numero di utenti limitati: Prisma-Access (Firewall as a Service, VPN as a Service, connettività sicura per utenti remoti e sedi remote), Global-Protect (accesso remoto sicuro per utenti con Next Generation Firewall on premise) e Cortex-XDR (protezione delle postazioni remote e delle applicazioni). Maggiori informazioni sul sito Solidarietà digitale.
Smart working e coronavirus: le risorse gratuite per lavorare online. I servizi digitali offerti per lo smart working

SPID

Alcuni provider che permettono di creare le proprie credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, stanno offrendo agevolazioni per i residenti nelle zone a controllo coronavirus. Maggiori informazioni sul sito Solidarietà digitale.

File storage

Levita mette a disposizione delle aziende un servizio di File Storage gratuito fino a 20 GB fino al 31/05/2020 senza alcun vincolo. Per aderire è necessario compilare questo form.

Aggiornamenti


Dynatrace offre accesso gratuito alla sua piattaforma di software intelligence
Dynatrace offre ai nuovi utenti un accesso di prova gratuito ed esteso alla piattaforma Dynatrace Software Intelligence fino al 19 maggio 2020. Inoltre, i nuovi utenti riceveranno accesso gratuito a Dynatrace Real User Monitoring (RUM) for SaaS vendor experience fino al 19 settembre 2020.

Queste iniziative nascono per supportare le organizzazioni, in particolare quelle in prima linea nei settori dei viaggi, della logistica e della sanità, nel mantenere produttivi i loro team e garantire elevate prestazioni digitali nella fase di contrasto mondiale al coronavirus. Per garantire disponibilità e prestazioni delle applicazioni SaaS e mantenere la produttività degli utenti SaaS da remoto, Dynatrace offre anche l’uso gratuito di Dynatrace Real User Monitoring (RUM) for SaaS vendor experience tramite l’estensione del browser web, fino al 19 settembre 2020.

Bitdefender offre sicurezza informatica a costo zero a tutte le strutture sanitarie
Bitdefender offre gratuitamente le proprie soluzioni di sicurezza per le aziende a tutte le strutture sanitarie del mondo, per contribuire alle attività di supporto che si stanno compiendo a livello mondiale in questo periodo di pandemia causato dal COVID-19.
Le organizzazioni sanitarie di tutte le dimensioni, dai piccoli studi dentistici e oftalmici ai grandi ospedali, possono visitare il sito ufficiale per richiedere l'accesso ai prodotti Bitdefender senza dover sborsare nessun costo d’acquisto per usufruire dei servizi. Per le grandi aziende, Bitdefender offrirà anche i suoi servizi professionali e tecnologie avanzate come la sicurezza e l'analisi del traffico di rete.

Kaspersky offre soluzioni di cybersecurity gratuite alle organizzazioni sanitarie 
Kaspersky ha annunciato di aver reso disponibili a titolo gratuito le sue principali soluzioni di sicurezza informatica per gli endpoint. L'offerta è valida per un per un periodo di 6 mesi per tutte le organizzazioni sanitarie. Tra le soluzioni B2B ci sono Kaspersky Endpoint Security Cloud Plus, Kaspersky Security for Microsoft Office 365, Kaspersky Endpoint Security for Business Advanced e Kaspersky Hybrid Cloud Security.
Informazioni più dettagliate sul blog aziendale di Kaspersky e all’indirizzo email sales.corporate@kaspersky.it.

Qualys offre una soluzione gratuita per la protezione degli endpoint
Qualys ha annunciato la disponibilità della propria Cloud Platform, la soluzione completa per la protezione degli endpoint che consente ai responsabili IT e della sicurezza di proteggere i computer di chi lavora da remoto. Per attivare l’offerta gratuita di 60 giorni, consultare www.qualys.com/remotepatching/. Il servizio sarà inizialmente disponibile per i clienti Qualys. La distribuzione agli ulteriori interessati è gestita in base alla data di registrazione.

Con questa soluzione i responsabili della sicurezza possono utilizzare il Cloud Agent di Qualys per compilare un inventario aggiornato di tutti i dispositivi hardware presenti sugli endpoint remoti e delle applicazioni che sono in esecuzione. Ottenere un quadro in tempo reale di tutte le vulnerabilità critiche che minacciano il sistema operativo e delle applicazioni che rappresentano un rischio per i dispositivi. Applicare le patch ai sistemi da remoto direttamente dal cloud in poche ore e con un semplice click, senza appesantire la larghezza di banda disponibile sui gateway VPN. Ottenere totale visibilità sullo status informatico dei dispositivi, individuando gli errori di configurazione comuni che espongono gli endpoint agli attacchi.

La versione iniziale supporta l'applicazione di patch su Microsoft Windows 7 e versioni successive. Il supporto dell'applicazione di patch per i Mac e l'aggiunta di un servizio di rilevamento di malware e protezione verranno resi disponibili a breve.

Kaspersky offre gratuitamente per 6 mesi Kaspersky Security for Microsoft Office 365
La nuova versione di Kaspersky Security for Microsoft Office 365 amplia la portata della protezione, includendo anche gli strumenti per la collaborazione online, come SharePoint Online, e consentendo la condivisione sicura di file all'interno di Microsoft Teams, unitamente alle funzionalità già incluse di protezione per Exchange Online e OneDrive.

La soluzione di sicurezza non solo continuerà a proteggere le caselle di posta dalle email di phishing malevolo, ma garantirà anche che solo file sicuri e affidabili possano accedere a SharePoint Online, permettendo ai responsabili della sicurezza IT di definire l’ambito dei siti da sottoporre a scansione. Per aiutare le aziende a garantire la sicurezza del lavoro da remoto, Kaspersky propone la versione di prova gratuita del prodotto per 6 mesi per i nuovi clienti.

Cisco Umbrella disponibile a tutti i consumatori
Cisco ha esteso l'uso di Umbrella Esasy Protect e Mobile Protect a tutti i consumatori. Si può usare a bordo di smartphone, PC, Smart TV, e agisce come primo livello di protezione per tutta la customer base. È un servizio DNS su scala mondiale, a livello cloud, che prima di restituire l'indirizzo IP al client, verifica che non punti a un dominio malevolo o sospetto tale. Il consumatore non deve fare nulla, in cambio beneficia di un livello di sicurezza aggiuntivo per la rete.

Il controllo che applica individua gli attacchi prima che si palesino, analizzando il traffico in maniera capillare e usando logiche di Intelligenza Artificiale, che continua a imparare mentre lavora, e usa sia l'esperienza acquisita sia la storicità degli attacchi. In più, altri algoritmi collegano i pattern per verificare la presenza di malware, phishing e altre minacce. Per beneficiare di questa protezione a titolo gratuito basta collegarsi a Cisco OpenDNS e registrarsi. La mail di conferma della registrazione include un link a una console di controllo molto semplice, che rileva automaticamente le impostazioni di rete. Per maggiori dettagli leggete questa notizia completa.

Licenze VPN Plus di Synology gratuite fino al 30 settembre
Per aiutare le aziende in difficoltà a fronteggiare l'emergenza sanitaria, Synology ha deciso di rendere gratuite tutte le licenze VPN Plus per i propri router fino al 30 settembre 2020.

VPN Plus è disponibile per i pacchetti Synology VPN Plus e Site-to-Site VPN2 per tutti i proprietari attuali e futuri dei seguenti modelli:
  • RT1900ac, con velocità superiore a 1.300Mbps in banda da 5GHz e fino a 600Mbps sulla banda da 2,4GHz
  • RT2600ac, che consente velocità fino a 800Mbps e 1733Mbps rispettivamente sulla banda 2,4 GHz e 5 GHz
  • MR2200ac, router mesh certificato WPA3
Una volta acquistate le licenze non verrà addebitato alcun costo aggiuntivo e potranno essere utilizzate fino al 30 settembre, data in cui il servizio si interromperà.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori