▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...

AI comportamentale per contrastare la perdita di dati via email

SI chiama Adaptive Email Data Loss Prevention la soluzione di Proofpoint per bloccare le email inviate in modo errato ed evitare danni alla reputazione, perdita di clienti e sanzioni normative.

Tecnologie/Scenari

Comprendere il comportamento tipico dei dipendenti per distinguere le attività malevole. È questo il nuovo approccio preventivo e difensivo di Proofpoint per combattere efficacemente le minacce alla sicurezza di ultima generazione che arrivano via email. A includere la novità tecnologica è Adaptive Email Data Loss Prevention (DLP), che sposa la tecnologia e l’intelligence di Proofpoint attuando il rilevamento comportamentale e dinamico basato su Intelligenza Artificiale di Tessian.

Il tema è caldo ed è ben noto: una percentuale rilevante di problemi legati alla perdita dei dati è dovuta a distrazioni o azioni involontarie dei dipendenti, che per errore diffondono informazioni sensibili. Proofpoint, specializzata nella protezione delle email, mira a contenere questo problema affidandosi al machine learning e al monitoraggio comportamentale: Adaptive Email DLP utilizza l’AI comportamentale per rilevare, prevenire e mitigare automaticamente la perdita accidentale e intenzionale di dati tramite email, prevenendo violazioni difficili da bloccare con le tradizionali regole DLP predefinite.

Partecipa agli ItalianSecurityAwards 2024 ed esprimi il tuo voto premiando le soluzioni di cybersecurity che reputi più innovative



I suoi punti di forza sono tre: comprensione del comportamento tipico degli utenti, analizzando centinaia di data point in ogni email e nei relativi allegati attraverso grafici di relazione, ispezione profonda dei contenuti e AI comportamentale. Protezione dei dati sensibili dell’azienda quando viene inserito il destinatario sbagliato in modo automatico o i dipendenti condividono un allegato errato. Fornitura di supporto in tempo reale per aiutare gli utenti a correggere i loro errori e prevenire la possibile perdita di dati sensibili. Così facendo, secondo gli esperti di Proofpoint è possibile bloccare gli errori email prima che si verifichino, prevenendo la perdita di dati via email.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Rimani sempre aggiornato, seguici su Google News! Seguici

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter