Falle nei router Netgear, bisogna aggiornare il firmware

Tre falle critiche in alcuni router Netgear mettono a rischio la sicurezza aziendale. Le patch ci sono già, basta aggiornare il firmware.

Business Vulnerabilità
I ricercatori del Microsoft 365 Defender Research Team hanno individuato delle vulnerabilità critiche del firmware di alcuni modelli di router Netgear. Se sfruttate, potrebbero consentire l'accesso e conseguenti spostamenti laterali all'interno delle reti aziendali. Le falle riguardano i router della serie DGN2200v1 con versioni del firmware antecedenti alla 1.0.0.60 e compatibili con tutti i principali provider di servizi Internet DSL.

Sono esenti da problemi i modelli con firmware aggiornanti a decorrere dal dicembre 2020. Per gli altri è necessario procedere quanto prima con l'aggiornamento firmware, perché stante la situazione attuale un attaccante non autenticato potrebbe accedere alle pagine di gestione dei router bypassando l'autenticazione, accedere ai secrets memorizzati sul dispositivo e risalire alle credenziali del router.

I bug in questione sono tre, con punteggi CVSS compresi fra 7.1 e 9.4. In tutti e tre i casi si tratta di falle dell'autenticazione HTTPd (http Daemon). La scoperta delle falle è stata casuale: i ricercatori si sono imbattuti in un router accessibile da un altro dispositivo di rete mentre erano impegnati nella revisione delle nuove funzionalità di individuazione dei dispositivi di rete da parte di Microsoft Defender for Endpoint.  
figure10 device discovery microsoft 365 defenderI modelli di machine learning hanno contrassegnato l'accaduto come anomalia, da lì sono partite le indagini sul modem per chiarire se corrispondeva o meno a una falla della sicurezza sfruttabile in un possibile scenario di attacco. La risposta purtroppo è stata affermativa.

Le patch sono già disponibili

Netgear aveva già risolto le vulnerabilità a dicembre, pubblicando un advisory sulla sicurezza con ulteriori dettagli. Per scaricare e installare il firmware che corregge le falle basta collegarsi al sito di supporto NETGEAR, digitare il numero di modello nella casella di ricerca, quindi selezionare il modello dal menu a discesa corrispondente.

Verrà proposto un file per il download il cui nome inizia con la versione del firmware: bisogna scaricarlo e seguire le istruzioni per installare il nuovo firmware.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori