Kingston IronKey Keypad 200: il pendrive con sicurezza di livello militare

Il nuovo pendrive KP200C offre una crittografia hardware XTS-AES a 256 bit e la compatibilità con qualsiasi sistema supporti un dispositivo di archiviazione di massa USB.

Business Tecnologie/Scenari

Si chiama IronKey Keypad 200C (KP200C) il nuovo pendrive firmato Kingston Digital Europe (l’affiliata per le memorie flash di Kingston Technology Company) che promette una capacità di archiviazione dati fino a 256 GB e una crittografia hardware che garantisce sicurezza e praticità a portata di mano. Il drive con connettore USB 3.2 Gen 1 è quindi pensato per offrire agli utenti una protezione dei dati continua e una facile compatibilità, dato che non sono necessari adattatori.

Il tastierino alfanumerico su cui digitare il PIN è integrato direttamente nel pendrive di modo che sia indipendente dal sistema operativo. Grazie all'utilizzo di una batteria ricaricabile, il KP200 può essere utilizzato per sbloccare l'unità senza l'uso di alcun software, per poi collegarla a qualsiasi sistema che supporti un dispositivo di archiviazione di massa USB Type-C.

L'opzione Multi-PIN (Admin/User) consente di usare la tastiera per impostare un PIN alfanumerico facile da ricordare per gli account Admin o User. Qualora l’utente dovesse dimenticare il PIN (sono ammessi fino a 10 tentativi), l’amministratore potrebbe ripristinarlo per consentire l’accesso all’unità.


Inoltre, sia l'amministratore che l'utente possono impostare una modalità di sola lettura per proteggere l'unità da malware su sistemi non affidabili. L'amministratore può anche impostare una modalità di sola lettura globale che pone l'unità in modalità di sola lettura fino al ripristino.

Il livello di sicurezza è molto elevato: nelle specifiche si parla di una security di livello militare certificata FIPS 140-3 Level 3 (in fase di approvazione) pubblicate dal NIST e della crittografia XTS-AES a 256 bit basata su hardware. I circuiti sono coperti da uno strato di resina epossidica speciale che rende praticamente impossibile rimuovere i componenti senza danneggiarli, così da proteggere dagli attacchi contro i componenti semiconduttori.


Una soluzione che tutela dagli attacchi Brute Force e fornisce protezione BadUSB con firmware firmato digitalmente, per garantire un livello di protezione dei dati sensibili senza precedenti anche in caso di furto o smarrimento del pendrive. Il produttore offre una garanzia di 3 anni con supporto tecnico gratuito per tutte le versioni con capacità di archiviazione di 8 GB, 16 GB, 32 GB, 64 GB, 128 GB, 256 GB.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Rimani sempre aggiornato, seguici su Google News! Seguici

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter