Acronis True Image 2021 punta sul vulnerability assessment

In Acronis True Image 2021 funzioni specifiche per la valutazione delle vulnerabilità affiancano quelle di backup e anti-malware

Tecnologie/Scenari
Acronis ha presentato un aggiornamento per la sua piattaforma di protezione Acronis True Image. Lo sviluppo della soluzione è stato indirizzato verso l'integrazione di funzioni specifiche per il vulnerability assessment. Partendo dalla constatazione che la maggior parte delle violazioni ai dati avviene grazie a vulnerabilità note, per le quali esiste una patch che però non è stata applicata nelle applicazioni e nei sistemi colpiti.

Questa sottovalutazione dei rischi di data breach si accoppia con un altro fenomeno pericoloso: l'aumento nel volume degli attacchi. In particolare con la nascita di veri e propri servizi che permettono a - quasi - chiunque di lanciare campagne di attacco. Specialmente in campo ransomware, che resta una forma di attacco particolarmente remunerativa. Dato che i rischi per i dati non accennano a diminuire, sono gli utenti per primi che "devono dotarsi di metodi semplici ed efficienti per identificare e risolvere le vulnerabilità e garantire che i propri sistemi, dati e backup siano al sicuro", spiega Serguei Beloussov, fondatore e CEO di Acronis.

Acronis True Image 2021 si muove in questa direzione e mette insieme sinergicamente le componenti di anti-malware e backup con la valutazione delle vulnerabilità. Questo, secondo la software house, garantisce a singoli utenti, prosumer e piccoli uffici "una significativa riduzione del rischio di malware".

Oltre allo strumento di valutazione delle vulnerabilità, l'aggiornamento di Acronis True Image include anche un motore anti-ransomware avanzato che rafforza ulteriormente la tecnologia anti-malware già integrata nella piattaforma. Il tasso di rilevamento dell'anti-malware, certificato VB100, è pari al 99,9%, con zero falsi positivi.

Il nuovo strumento di valutazione delle vulnerabilità e il motore ransomware avanzato sono entrambi inclusi in tutte le edizioni di Acronis True Image 2021. Le capacità anti-malware avanzate sono incluse con le licenze Advanced e Premium, e offerte come versione di prova valida tre mesi con le licenze Standard ed Essential.
Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Notizie correlate

Speciali Tutti gli speciali

Speciale sicurezza mobile

Speciale

Proteggere il nuovo smart working

Speciale

Sicurezza cloud native

Speciale

Backup e protezione dei dati

Speciale

Speciale video sorveglianza

Calendario Tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter

contatori