Trend Micro Cloud Sentry: sicurezza senza impatto sulle prestazioni

Visibilità e protezione guidata per gli ambienti cloud ibridi complessi, senza ostacolare il lavoro degli sviluppatori: ecco il nuovo Cloud Sentry.

Business Tecnologie/Scenari

Si chiama Cloud Sentry la nuova soluzione di security firmata da Trend Micro che promette di identificare le minacce in pochi minuti e fornire risultati sulla sicurezza senza alcun impatto sulle prestazioni e senza rimuovere i dati dall'ambiente del cliente. Il contesto in cui si inserisce l’esigenza di un prodotto come questo è ben noto: i team di security combattono per tenere il passo con la velocità del cambiamento delle applicazioni negli ambienti cloud pubblici. Gli sviluppatori implementano rapidamente risorse applicative nuove e aggiornate.

I tempi frenetici di lavoro stressano il personale e impongono l’inserimento di controlli di sicurezza fin dalla fase di sviluppo, che però non devono rallentare o ostacolare in alcun modo la produttività. Inoltre, è indispensabile che i suddetti controlli di sicurezza siano attivi e parimenti efficaci per tutte le risorse. È un obiettivo molto difficile da raggiungere in un ambiente dinamico in continua evoluzione, ed è a questo proposito che si inserisce Cloud Sentry, una soluzione che promette di soddisfare sia i team di security che quelli di sviluppo.

Innanzi tutto Cloud Sentry offre completa visibilità nei complessi ambienti cloud ibridi in cui sono distribuite le infrastrutture e le applicazioni cloud business-critical. Consente la gestione di una singola distribuzione per account AWS, indipendentemente dal modo in cui le risorse vengono distribuite o aggiornate.


In secondo luogo, offre una soluzione concreta per affrontare le minacce e ridurre i rischi. Basta un clic sull’interfaccia di gestione per ottenere informazioni ricche di contesto per i workload cloud, negli ambienti legacy e nativi. I team di security possono usare questo strumento per concentrarsi su problemi più critici, senza perdersi in un mare di allarmi da indagare.

Non solo: Cloud Sentry si propone come strumento per sanare le differenze di visione fra team IT e di sviluppo. I team di security possono lavorare meglio con gli sviluppatori utilizzando la gestione del rischio e i dati di intelligence sulle minacce per informare circa le priorità di sicurezza e spiegare la necessità di modifiche.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di SecurityOpenLab.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Rimani sempre aggiornato, seguici su Google News! Seguici

Notizie correlate

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni B2B per il Mercato delle Imprese e per la Pubblica Amministrazione

Iscriviti alla newsletter